Tutto il territorio Home / Eventi / Manifestazioni e iniziative / Mostre / Il Bestiario della Terra in Reggio Emilia

Il Bestiario della Terra

Progetto dell'artista israeliano Yuval Avital (Gerusalemme, 1977). Mostre, eventi speciali, performances e installazioni a Reggio Emilia e Parma da giugno a dicembre 2022.

10 giugno - 11 dicembre 2022

Progetto dell’anno del Reggio Parma Festival, con il contributo del Ministero della cultura. Partner del progetto: Festival Aperto, Festival Verdi e Teatro Festival Parma. Comune di Parma e Comune di Reggio Emilia. Il programma completo lo trovate sul sito del Reggio Parma Festival, di seguito il calendario degli appuntamenti reggiani:


Anatomie Squisite

Mostra Yuval Avital

9 giugno - 24 luglio 2022
2 settembre - 27 novembre 2022

Palazzo dei Musei, via Spallanzani 1
venerdì-domenica 10-18
Ingresso gratuito

Il cuore della mostra sono i Cadavres exquis, esseri ibridi, metà animali, metà umani o assemblaggi di più animali che spaventavano - ma in fondo affascinavano notevolmente - l’immaginario collettivo uscendo dal modello umano. L’artista dà voce al suo inconscio e alla sua immaginazione plasmando creature ibride e fantastiche dai colori spesso vivaci e contrastanti, a volte sospese nel vuoto, altre inserite in stranianti ambientazioni. I Cadavres exquis non sono solo giochi d’arte ma rappresentazioni della libertà e dell’inconscio, un flusso di coscienza iconografico della nostra visione del mondo in dialogo con la Collezione Spallanzani.

Mostra monografica partecipativa a cura di Alessandro Gazzotti.



Murale “Cadavre Exquis”

Murales Yuval


Dal
19 luglio 2022

Magazzino delle Farmacie Comunali Riunite, via Doberdò 9
Sempre visibile dal Parco San Lazzaro (retro del Museo di Storia della Psichiatria), via Amendola 2

L'esecuzione dell'opera, che si sviluppa lungo 80 metri, è stata affidata a Simone Ferrarini partendo dai disegni di Yuval Avital.

 

Membrane

chiostri san pietro

 

1 ottobre - 13 novembre 2022

Chiostri di San Pietro, via Emilia San Pietro 44/c
⏰ Venerdì-domenica 15-20
Ingresso gratuito

Mostra monografica a cura di Marina Dacci

Il progetto Membrane si articola e abita diverse stanze dei Chiostri di San Pietro. Pittura, disegno, fotografia, video e suono dialogano all’unisono: sono un invito a infrangere i rigidi confini tra uomo e natura considerando entrambi parte essenziale di un’energia universale in cui inscriversi. La partitura sonora, elemento trainante, attiva e connette le immagini statiche e in movimento. Il suono conduce alle radici profonde della memoria collettiva per poi riportare la luce e la lievità dell’aria. Tensione e abbandono sono tratti salienti del movimento dei corpi nelle performances al pari dell’istintivo gesto pittorico di Yuval Avital che caratterizza la sua produzione artistica: entrambi si aprono e si dissolvono in una stretta relazione con la terra di sapore arcaico e simbolico e dal forte impatto taumaturgico.

 

Mostrario

valli


18-20 novembre 2022
Parte I  - Teatro Regio, Parma
2-4 dicembre 2022 Parte II - Teatro Due, Parma

10-11 dicembre 2022 Parte III - Reggio Emilia
Teatro Valli, piazza Martiri del 7 luglio, e Teatro Ariosto, corso Cairoli 1

Un grande evento multidisciplinare composito che si svolgerà, a Parma e a Reggio Emilia, in più momenti (tra novembre e dicembre) a chiudere l’anno del “Bestiario della Terra”. Lo studio della simbologia dei bestiari medievali ha portato l’artista a creare una raccolta di venti scene-bestiali, ambientazioni inedite che rielaborano l’iconografia tradizionale in chiave contemporanea, dando vita a un laboratorio vivente e relazionale alla scoperta della natura animale insita in quella umana. La trasposizione di questa riflessione da parte dell’artista si concretizzerà in live-performance, installazioni e video invadendo gli spazi teatrali coinvolti, non solo quelli convenzionali ma anche quelli normalmente non accessibili al pubblico.

 

Azioni sul documento